Alessandria-Pro Patria, le probabili formazioni

18.04.2019 11:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Alessandria-Pro Patria, le probabili formazioni

La gara della 35^ giornata del campionato di serie C girone tra Alessandria e Pro Patria, in programma questa sera allo stadio ‘Moccagatta’ con calcio d’inizio alle 20.30, è di sicuro interesse. La vittoria ottenuta a Novara nel derby ha riacceso le speranze in casa grigia per un estremo tentativo di aggancio ai playoff, che si preannuncia comunque complicato. I tigrotti, che invece hanno già la certezza di disputare gli spareggi promozione, devono cercare di migliorare la loro già lusinghiera posizione di classifica. La gara di andata, giocata il 16 dicembre scorso allo ‘Speroni’, si chiuse sul punteggio di 0-0. Rispetto a quella partita, però, ci sarà un ex in più. L’attuale tecnico dei grigi Alberto Colombo, infatti, ha cominciato la sua carriera in panchina proprio alla guida dei bustocchi

Alessandria – Per continuare a sperare i grigi hanno solo un risultato a disposizione e, di sicuro, l’orecchio sarà teso ad ascoltare quello che accade nel derby tra Pisa e Pontera che si giocherà in contemporanea. I granata, che sopravanzano i piemontesi di cinque punti, saranno il prossimo avversario della formazione condotta da mister Colombo. Ma per dare un senso a quella gara è necessario che i grigi ottengano il risultato pieno questa sera. Con Prestia che si è aggiunto ai lungodegenti Gatto e Chiarello, non sono molte le opzioni in difesa. Panizzi, infatti, è in forte dubbio per un problema muscolare e, perciò, pare inevitabile puntare su Agostinone per completare il reparto arretrato dove saranno confermati Sbampato e capitan Gazzi. Le conferme, in linea di massima, dovrebbero riguardare anche il resto della formazione iniziale che, dunque, non dovrebbe discostarsi molto da quella vista nel turno scorso nel derby con il Novara anche dal punto di vista tattico.

Pro Patria – Acquisito con largo anticipo il pass per i playoff, e dopo il convincente successo con la capolista Virtus Entella, il tecnico dei bustocchi Javorcic ipotizza qualche cambiamento. Tanto per cominciare torna a disposizione capitan Santana, anche se non è scontato un suo impiego dal 1’. Chi vorrebbe poter giocare le sue carte è Cottarelli, ex di turno tornato a Busto nel mercato invernale dopo la parentesi in grigio della prima parte di stagione. Anche Fietta e Disabato sono pronti a dare fiato a Pedone e Bertoni. In attacco il ballottaggio riguarderà Gucci e Mastroianni. Da segnalare, infine, le assenze di Ghioldi, ancora alle prese con problemi fisici, e Battistini.

Queste le probabili formazioni della gara che giocheranno agli ordini del sig. Ermanno Feliciani di Teramo (Di Monte-Vitale).

Alessandria (3-5-2): Cucchietti; Sbampato, Gazzi, Agostinone; Gemignani, Tentoni, Maltese, Bellazzini, Badan; De Luca, Santini. A disp. Pop, Sessa, Zogkos, Sartore, Gerace, Gjura, Akammadu, Usel, Checchin, Coralli, Rocco. All. A. Colombo

Pro Patria (3-5-2): Tornaghi; Zaro, Molnar, Boffelli; Mora, Colombo, Fietta, Disabato, Galli; Le Noci, Gucci; Stoppa, Eusepi.  A disp. Mangano, Marcone, Parker, Santana, Gazo, Bertoni, Mastroianni, Lombardoni, Pedone, Sanè, Cottarelli. All. I. Javorcic.