Alessandria-Pontedera 0-2, le pagelle dei grigi di Scazzola

07.10.2019 09:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Andrea Arrighini
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Andrea Arrighini

Prima sconfitta stagionale, per di più in casa, per l’Alessandria che deve arrendersi al cospetto del Pontedera (leggi anche Alessandria-Pontedera 0-2, prima sconfitta per i grigi in campionato). Non basta la volontà alla formazione di mister Scazzola che, priva di Cosenza al centro della difesa, capitola per la prima volta in stagione. Ecco le nostre pagelle.

Valentini 6,5: ce la mette tutta per prolungare l’imbattibilità che, invece, si ferma al cospetto dei granata toscani.

Sciacca 5,5: si propone con buona continuità in chiave offensiva ma non è esente da colpe sulle marcature avversarie.

Dossena 6: prova a far dimenticare l’assenza di Cosenza ma non ci riesce del tutto.

Prestia 5,5: anche lui si sente un po’ orfano. Ciccio Cosenza manca a tutti…

Cambiaso 6: niente di trascendentale per chi ci aveva abituato a prestazioni importanti. Tanto è vero che mister Scazzola decide di sostituirlo (dal 78’ Pandolfi 5,5: si procura diverse occasioni da rete senza essere in grado di trasformarle)

Castellano 6: ordine e disciplina a centrocampo, ma nulla più (dal 63’ Casarini 5,5: al rientro dopo un infortunio non si nota)

Suljic 5,5: assente in fase di costruzione, non riesce a farsi apprezzare appieno

Chiarello 5: reduce da una doppietta a Lecco, si inceppa e non fornisce alcuna chanche (dal 73’ Sartore 5,5: non cambia l’inerzia della gara)

Celia 5,5: a differenza delle precedenti uscite non trova le occasioni per influenzare il match

Arrighini 6,5: contro la sua ex squadra ci prova in tutti i modi. Ma non è giornata, come dimostra il clamoroso legno colto nel primo tempo

Eusepi 5,5: di solito è lui a far giocare bene la squadra, ma stavolta c’è niente da fare…