Alessandria-Pistoiese. Le probabili formazioni in campo oggi alle 15

24.01.2021 10:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Alessandria-Pistoiese. Le probabili formazioni in campo oggi alle 15
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Ovviamente il tema della gara che andrà in scena oggi al ‘Moccagatta’ tra Alessandria e Pistoiese è l’esordio sulla panchina dei grigi di Moreno Longo, subentrato ad Angelo Gregucci in settimana. Di certo l’Alessandria vorrà predisporsi al meglio in vista dello scontro diretto tra la prime due in classifica, Renate e Como, che si affronteranno nel posticipo di domani sera. Ciò non toglie che i toscani, nonostante le assenze, tenteranno di mantenere le distanze dalla zona play-out. All’andata, prima giornata di campionato, fini 1-1 grazie alle reti di Chiarello per i grigi cui rispose Solerio nel finale.

Alessandria - Mister Longo ha diretto un solo allenamento, oltre alla rifinitura di ieri mattina, quindi risultano abbastanza improbabili eventuali stravolgimenti sul piano tecnico-tattico. Il neo-tecnico, inoltre, dovrà considerare diversi aspetti che vanno dal recupero dei calciatori positivi al Covid al mancato utilizzo di elementi in uscita. Le possibilità di scelta, dunque, si riducono. Rispetto alla gara con il Como di mercoledì scorso, perciò, saranno poche le modifiche. Se tra i pali sarà confermatissimo l’ex di turno Pisseri, davanti a lui la novità potrebbe essere Blondett schierato al posto di Bellodi. Parodi ha convinto anche a sinistra, di conseguenza potrà essere nuovamente impiegato da quella parte, vista l’indisponibilità di Celia. Difficile che Mustacchio abbia minutaggio sufficiente, perciò sulla destra si prospetta una staffetta tra lui e Mora. Il blocco di centrocampo potrebbe ancora vedere Giorno in regìa, affiancato da Bruccini e Castellano, nonostante per i grigi si tratti della terza partita in nove giorni. In attacco Eusepi sembra destinato a riprendere il suo posto, a discapito di Corazza, sempre affiancato da Arrighini.

Pistoiese - Mister Riolfo ha già contabilizzato le rilevanti assenze di Solerio, Pezzi e Cesarini, in pratica un uomo per reparto. Perciò si va verso la conferma della squadra che domenica scorsa ha sfiorato il successo con la Giana Erminio. Stoppa pare recuperato, così come Romagnoli che, nell’eventualità, potrebbe essere rilevato Varga. Il tecnico arancione disporrà la propria formazione con il 3-4-2-1, con Perucchini in porta, difesa composta da Romagnoli, Camilleri e Salvi. In mediana ci saranno Pierozzi, Spinozzi Simonetti e Simonti, con l’esperto Valiani e Stoppa, come detto recuperato in extremis, a supporto dell’unica punta Chinellato il quale tenterà di far valere il fatto di essere un ex di turno.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo agli ordini del sig. Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto (Parisi-Romano. IV Uff. Cadira)

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Blondett, Cosenza, Prestia; Mora, Bruccini, Giorno, Castellano, Parodi; Eusepi, Arrighini. A disp. Crisanto, Crosta, Chiarello, Di Quinzio, Podda, Gazzi, Corazza, Casarini, Macchioni, Suljic, Poppa, Bellodi, Stanco Di Gennaro. All. A. Longo.

Pistoiese (3-4-2-1): Perucchini; Romagnoli, Camilleri, Salvi; Pierozzi, Spinozzi, Simonetti, Simonti; Valiani, Varga; Chinellato. A disp. Vivoli, Llamas, Cerretelli, Mazzarani, Giordano, Mal, Renzi, Tempesti, Romani, Rondinella. All. G. Riolfo.