Alessandria-Piacenza, le probabili formazioni

 di Fabrizio Pozzi  articolo letto 391 volte
Alessandria-Piacenza, le probabili formazioni

Alessandria e Piacenza giocheranno quest’oggi allo stadio ‘Moccagatta’ il match valido per la 35^ giornata del girone A. Partita che tra i suoi motivi di interesse ha certamente il fatto che gli emiliani sono stati, esattamente un girone fa, gli ultimi a battere l’Alessandria. Entrambe le squadre comunque, viaggiano spedite verso i playoff, con i grigi sesti a 49 ed biancorossi ottavi con cinque punti in meno

Alessandria – Momentaneamente archiviata la doppia finale di Coppa Italia, mercoledì scorso i grigi si sono imposti a Viterbo per 1-0 nell’andata, con la gara di ritorno in programma il 25 aprile, l’Alessandria torna a concentrarsi sul campionato. Nessuna novità dall’infermeria per mister Marcolini, che continua a non disporre di Cazzola, Russini, Fissore e Blanchard. Da ipotizzare alcune rotazioni, che riguarderanno i giocatori maggiormente impiegati finora come Piccolo, Gatto o Gonzalez. In quest’ottica potrebbero trovare spazio dal 1’ elementi quali Sciacca, Bellazzini e Fischnaller. Giosa ha chiuso il match di coppa con i crampi e la sua alternativa è rappresentata da Lovric. Un altro ballottaggio potrebbe riguardare il ruolo di centrale di centrocampo, con Gazzi e Ranieri in lizza. Al centro dell’attacco confermato Marconi.

Piacenza Masciangelo, il giocatore più utilizzato finora in stagione, è squalificato e salterà anche il derby del prossimo turno con il Pro. Il suo sostituto naturale Masullo è ancora indisponibile, seppure sulla via del recupero dopo l’infortunio alla caviglia, perciò per confermare il 4-3-3 mister Franzini sta vagliando due opzioni. La prima è quella di dirottare Castellana a sinistra del settore di difesa inserendo Di Cecco a destra. La seconda è puntare su Mora lasciando inalterati gli altri interpreti. Non è da escludere, inoltre, l’ipotesi di un cambio di modulo che potrebbe prevedere una difesa a tre con il conseguente innesto di Bini. In questo caso il sacrificato sarebbe inevitabilmente il terzo attaccante Di Molfetta. Restano da valutare, infine, le condizioni di Franchi il quale ha accusato un problema muscolare in settimana.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno questo pomeriggio al ‘Moccagatta’ con calcio d’inizio alle 14.30 agli ordini dell’arbitro De Tullio di Bari.

Alessandria (4-3-3): Vannucchi; Celjak, Sciacca, Giosa, Barlocco; Nicco, Gazzi, Bellazzini; Sestu, Marconi, Fischnaller. A disp. Pop, Ragni, Lovric, Ranieri, Piccolo, Gjura, Usel, Gonzalez, Chinellato, Gatto, Kadi, Giubilato. All. M. Marcolini

Piacenza (4-3-3): Fumagalli; Di Cecco, Pergreffi, Silva, Castellana; Segre, Della Latta, Corradi; Di Molfetta, Pesenti, Corazza. A disp. Lanzano, Mora, Romero, Bini, Furlotti, Zecca, Amore, Franchi. All. A. Franzini