Alessandria-Lucchese, le probabili formazioni in campo alle 12.30

28.03.2021 10:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Alessandria-Lucchese, le probabili formazioni in campo alle 12.30
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Mettete di fronte due squadre che inseguono obiettivi diametralmente opposti e piuttosto ambiziosi per entrambe, con le rispettive motivazioni. Ed ecco un quasi testa-coda che, indubbiamente, rappresenta il vero tema pronto a caratterizzare il lunch-match tra Alessandria e Lucchese in programma oggi al ‘Moccagatta’ con calcio d’inizio alle 12.30, incontro parte del fitto programma di una 33^ del campionato di serie C girone A che già ieri ha fornito notevoli spunti di interesse. Non mancheranno, dunque, le motivazioni su ambo i fronti, con i grigi chiamati a confermare il buon momento ed i rossoneri che sembrano avere davvero poco da perdere. Tutte e due le formazioni sono reduci da importanti successi nei rispettivi derby, che si configuravano anche come significativi scontri diretti. I piemontesi, infatti, hanno vinto a Vercelli mentre i toscani si sono imposti sulla Pistoiese. Tutti elementi che contribuiscono a rendere molto atteso l’appuntamento. 

Rimane solo da ricordare che, nella gara di andatata disputata il 6 dicembre scorso al ‘Porta Elisa’, i grigi chiusero con un successo esterno grazie alle reti di Celia ed Arrighini i quali fissarono lo 0-2 finale.

Alessandria - Non è detto che mister Longo, nuovamente ex per aver militato nelle fila rossonere da calciatore, intenda confermare il 3-4-3 visto lunedì scorso a Vercelli. Da non sottovalutare, infatti, l’ipotesi che il tecnico possa optare per il più abituale 3-5-2 che vede Pisseri tra i pali e Di Gennaro come perno della difesa. Per completare la linea arretrata si deve però attendere - anche in conseguenza del grave infortunio occorso a Sini - quale sarà la scelta tecnica. Saranno, perciò, Prestia, il quale rientra dopo la squalifica, Bellodi e Macchioni a giocarsi gli altri due posti. Gazzi, la cui alternativa pare essere l’ex di turno Bruccini piuttosto che Giorno, potrebbe tornare a schermare la difesa affiancato, in mediana, dalle mezze ali Casarini e Di Quinzio. Le corsie esterne saranno affidate a Parodi e Celia, con Mora e, soprattutto, Mustacchio i quali candidati ad entrare a gara in corso per offrire puntuali spunti a livello tattico. A chiudere lo schieramento saranno Arrighini ed uno tra Eusepi e Corazza.

Lucchese - Il tecnico rossonero Lopez può contare sul definitivo recupero del difensore Dumancic situazione che, oggettivamente, amplia le opzioni a disposizione nonostante qualche importante assenza. Preoccupazione, invece, per quanto riguarda il capocannoniere Bianchi, vittima di un leggero risentimento muscolare che lo mette in dubbio. In porta ci sarà Biggeri, protetto dalla linea composta da Panariello, Benassi ed uno tra Solcia e Dumancic, con Della Bernardina inizialmente in panchina. Pronto per un posto in difesa sarebbe anche  Pellegrini, il quale però è candidato ad avanzare la propria posizione come quarto a destra. Sull’esterno di sinistra invece andrà Lo Curto, il quale potrebbe essere preferito ad Adamoli. Le chiavi del centrocampo potrebbero essere affidate a Sbrissa e Meucci, con la remota ipotesi di vedere Lionetti dal 1'. Da riconsiderare le opzioni relative all’attacco dove, proprio per le incerte condizioni di Bianchi, Panati sarà schierato dietro le due punte Petrovic e Nannelli o Marchegiani, per i quali si prospetta comunque una staffetta.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo agli ordini del sig. Nicolini (Pellino-Franco. IV Uff. Scarpa)

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Bellodi, Di Gennaro, Prestia; Parodi, Casarini, Gazzi, Di Quinzio, Celia; Corazza, Arrighini. A disp. Crisanto, Crosta, Chiarello, Cosenza, Eusepi, Bruccini, Mustacchio, Macchioni, Mora, Giorno, Rubin, Stanco. All. M. Longo.

Lucchese (3-4-1-2): Biggeri; Panariello, Benassi, Dumancic; Pellegrini, Sbrissa, Meucci, Lo Curto; Panata; Nannelli, Petrovic. A disp. Pozzer, Bianchi, Lionetti, Cellamare, Della Bernardina, Solcia, Marcheggiani, Forciniti, Maestrelli, Adamoli, De Vito, Durante. All. G. Lopez.