Alessandria, lo stemma del ‘Quadrilatero del Pallone’ sulle maglie

01.10.2021 21:00 di Redazione GrigiOnLine   vedi letture
Alessandria, lo stemma del ‘Quadrilatero del Pallone’ sulle maglie
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

La Regione Piemonte, con una legge ad-hoc, ha stabilito che 2 ottobre è la giornata nella quale si celebra il mitico ‘Quadrilatero Piemontese’. Agli albori del calcio nel nostro Paese, parliamo dei primi decenni del secolo scorso, il calcio di provincia dominava. E lo faceva grazie a quattro città piemontesi, Alessandria, Casale, Novara e Vercelli, che riuscivano ad imporsi grazie ad innovativi temi tecnico-tattici che, man mano, furono esportati verso il calcio metropolitano. Gli aneddoti su quel pionieristico periodo si sprecano e contribuiscono ad alimentare il mito.

Nel pomeriggio odierno, nella sala stampa del ‘Moccagatta’, si è tenuta una conferenza stampa durante la quale Luca Di Masi, presidente dell’Alessandria, in compagnia degli esponenti di Museo Grigio e dei giornalisti Luca Rolandi e Alessandro Tacchini hanno illustrato le iniziative, alcune delle quali in divenire, che mirano a celebrare il momento più scintillante del calcio piemontese.

La prima e più evidente di queste è rappresentata dalla maglia che indosserà domani 2 ottobre l’Alessandria nella gara del campionato di serie B con il Cosenza dove sarà presente lo stemma del ‘Quadrilatero del Pallone’. Anche Pro Vercelli, Novara e Casale, nel week-end, scenderanno in campo con divise adornate con lo stesso simbolo.

Alessandria, conferenza stampa presentazione giornata del Quadrilatero, svoltasi allo stadio Giuseppe Moccagatta, nella foto: i protagonisti della conferenza stampa: da sinistra Tacchini, Bellingeri, Di Masi, Rolando e,  destra, l'assessore allo sport del Comune di Alessandria Piervittorio Ciccaglioni
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com