Alessandria-Livorno 3-2, i grigi la ribaltano dopo un primo tempo da incubo

08.11.2020 14:30 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Alessandria-Livorno 3-2, i grigi la ribaltano dopo un primo tempo da incubo
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Partita rocambolesca. A tratti assurda. Con l'Alessandria che parte subito forte e molto alta a premere il Livorno. Ma è proprio questa foga che e questa pressione che punisce i grigi e favorisce i toscani. Tanto che nel giro di sei minuti la squadra di Dal Canto trova il doppio vantaggio. Al 10' con Marsura e al 16' con Pallecchi. Azioni quasi in fotocopia a sfruttare una difesa dell'Alessandria molto alta che si fa così soprendere per due volte.

Poi gli infortuni con Gazzi e Corazza che devono salutare prima del tempo in una giornata nera per l'Alessandria. Che sì segna al 21' con Blondett ma non sembra in grado di ribaltarla. Nel secondo tempo Gregucci cambia e ridisegna i suoi. Ed è dai cambi che arriva il pareggio. Il subentrato Mora si fa trovare pronto sul cross di Celia e supera l'estremo difensore del Livorno. Da lì in poi è una partita vivace. Soprattutto nel finale. Ed è nel finale che arriva il gol vittoria. Follia di Piccoli che trattiene vistosamente Casarini. Per l'arbitro è rigore che Eusepi realizza per una vittoria clamorosa.

90'+2 GOL ALESSANDRIA: rigore di Eusepi che porta in vantaggio i suoi.

90' RECUPERO: 3 minuti di recupero.

68' GOL ALESSANDRIA: cross di Celia che trova sulla destra Mora. Il tiro potente fredda Stancampiano per il 2-2.

60' AGGIORNAMENTO: Gregucci ha ridisegnato la squadra buttando dentro anche Di Quinzio e Mora. I grigi pressano mentre i toscani preferiscono il contropiede. Al momento nessuna nitida occasione.

46' INIZIA IL SECONDO TEMPO: riprende la gara tra Alessandria e Livorno.

45'+2 FINE PRIMO TEMPO: finisce sull'1-2 il primo tempo tra Alessandria e Livorno.

45' RECUPERO: 2 minuti di recupero

40' AGGIORNAMENTO: sfortunata l'Alessandria che perde nel corso di questo primo tempo sia Gazzi che Corazza sostituiti da Suljic ed Eusepi.

21' GOL ALESSANDRIA: corner battuto da destra da Casarini che trova Blondett a fulminare Stancampiano. Si riapre la partita tra Alessandria e Livorno.

16' GOL LIVORNO: ancora una volta troppo alta la difesa dell'Alessandria e Pallecchi sfrutta l'occasione depositando in contropiede uno scambio con Mazzeo.

10' GOL LIVORNO: la difesa grigia viene sorpresa molto alta e Marsura infila Crisanto senza problemi.

1' INIZIA LA PARTITA: inizia la gara tra Alessandria e Livorno.

Gregucci propone in campo contro il Livorno un 3-5-2 che vede Corazza e Arrighini coppia d'attacco, con Eusepi pronto a subentrare. Gazzi sempre più imprescindibile a centrocampo con Castellano e Casarini ad affiancarlo.

Alessandria-Livorno 3-2 (primo tempo 1-2)

Marcatori: 10' Marsura (L), 16' Pallecchi (L), 21' Blondett (A), 68' Mora (A), 95'+2 Eusepi rig.

Alessandria (3-5-2): Crisanto; Blondett, Prestia, Scognamillo; Parodi (46' Mora), Casarini, Gazzi (26' Suljic), Castellano (46' Di Quinzio), Celia; Arrighini (74' Stijepovic), Corazza (39' Eusepi). A disp. Pisseri, Chiarello, Cosenza, Crosta, Macchioni, Bellodi, Rubin. All. Gregucci

Livorno (4-2-3-1): Stancampiano; Parisi, Di Gennaro, Sosa, Porcino (71' Germignani); Haoudi, Agazzi; Pallecchi (64' Piccoli), Mazzeo (77' Deverlan), Marsura (77' Braken); Murilo. A disp. Neri, Romboli, Marie-Sainte, Nunziatini, Pecchia, Morelli, Canessa, Caia, Fremura, All. A. Dal Canto.

Arbitro: Bitonti di Bologna

Ammoniti: 44' Porcino (L), 48' Mazzeo (L), 63' Pallecchi (L), 78' Agazzi (L), 86' Deverlan (L)

Espulso: 90'+1' Piccoli (L)