Alessandria-Grosseto, le probabili formazioni in campo alle 18.30

21.10.2020 10:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Alessandria-Grosseto, le probabili formazioni in campo alle 18.30

Gli impegni nel campionato di serie C si susseguono a ritmo serrato e ci prepariamo ad assistere al secondo turno infrasettimanale del torneo. Questa sera, con calcio d’inizio alle 18.30, Alessandria e Grosseto si incontreranno allo stadio ‘Moccagatta’. Da segnalare che proprio questa sera l’impianto alessandrino riaprirà parzialmente al pubblico (saranno ammessi un massimo di 850 spettatori), ma in fondo si tratta di un evento dal momento che, a parte l’amichevole pre-campionato con la Sampdoria, l’Alessandria ha giocato a porte chiuse tutte le gare interne dal 16 febbraio scorso.

Entrambe le formazioni sono reduci da risultati non soddisfacenti, i grigi hanno pareggiato a Gorgonzola dopo essere stati in vantaggio, mentre gli unionisti hanno accusato la seconda sconfitta stagionale interna per mano della Pro Vercelli.

Alessandria - Certamente mister Gregucci non potrà disporre di Pisseri e Macchioni, positivi al Covid-19, e Frediani, infortunato. Finora, anche con scelte talvolta azzardate, il tecnico ha cercato di ruotare gli elementi a disposizione ed anche in questa gara probabilmente ci sarà una sorta di turn-over. Quello che non cambierà sarà il modulo, che si prevede possa essere una delle tante sfumature del 3-4-3 adottate finora. La formazione grigia, però, è in crisi di gioco e risultati e la necessità più impellente è quella di tornare alla vittoria, che manca dalla seconda giornata. Confermato tra i pali Crisanto, davanti a lui troveranno spazio Blondett, in alternativa a Bellodi, Cosenza e Prestia. Se in mezzo al campo saranno Casarini, Suljic e Castellano a contendersi due maglie da centrali, sulla destra resta aperto il ballottaggio tra Mora e Parodi, mentre a sinistra potrebbe essere confermata la fiducia a Celia. Anche in attacco potrebbe esserci qualche avvicendamento, con Eusepi che dovrebbero però essere il punto fermo.

Grosseto - Quarta trasferta stagionale per la formazione maremmana, che ha vinto tutte e tre le precedenti. Buon biglietto da visita per la neo-promossa terribile abilmente condotta da mister Magrini. Il tecnico non dovrebbe proporre clamorose novità di formazione, anche se Antonino potrebbe rilevare Barosi in porta. In difesa Campeol proverà a soffiare la maglia da titolare a Raimo, mentre a centrocampo sarà mantenuto inalterato l’assetto a rombo, magari concedendo spazio a qualche nuovo interprete. Sono Sersanti e Fratini, allora, a candidarsi in alternativa a Kraja, per fare reparto con il vertice basso Vrdoljak e quello alto che potrebbe essere SicurellaPedrini. In attacco, poi, ci saranno Broccardi, capocannoniere degli unionisti, ed uno tra Moscati e Russo

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo agli ordini del signorArace di Lugo di Romagna (Santarossa-Tricarico. IV Uff. Tremolada).

Alessandria (3-4-2-1): Crisanto; Blondett, Cosenza, Prestia; Mora, Casarini, Castellano, Celia; Chiarello; Arrighini, Eusepi. A disposizione: Crosta, Baschiazzorre, Scognamillo, Parodi, Di Quinzio, Gazzi, Stijepovic, Corazza, Suljic, Bellodi, Rubin. All. A. Gregucci. 

Grosseto (4-3-1-2): Barosi; Polidori, Gorelli, Ciolli, Campeol; Sersanti, Vrdoljak, Kraja; Sicurella; Boccardi, Moscati. A disposizione: Antonino, Raimo, Fomov, Cretella, Pierangioli, Fratini, Galligani, Manicone, Russo, Pedrini, Kalaj, Bertoli. All. L. Magrini.