Alessandria-Gozzano 1-1. Le pagelle dei grigi

28.10.2018 21:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:   articolo letto 520 volte
Claudio Santini
Claudio Santini

L’Alessandria chiude in dieci e pareggia in rimonta per 1-1 con il Gozzano (leggi anche Alessandria-Gozzano 1-1, i grigi lasciano sul campo punti pesanti). Queste le nostre pagelle.

Cucchietti 6: incolpevole sul gol subìto, si dimostra adeguato in tutte le occasioni nelle quali è chiamato  in causa.

Sbampato 6: cerca di limitare gli errori, ma soffre i tagli degli attaccanti avversari (dal 57’ Gjura 6: ritrova il campo e prova a meritare la fiducia che del tecnico).  

Prestia 5,5: si fa sorprendere, come tutta la squadra, dalla veloce ripartenza che origina il vantaggio ospite e, in generale, patisce la verve di Rolando.

Agostinone 6: positivo in chiave offensiva più che in quella difensiva, ha il merito di innescare l’azione del pareggio di Santini.

Sartore 6: non riesce a sprigionare la sua velocità se non a sprazzi. Quando si accende, comunque, è da tenere d’occhio

Gatto 6: prova a scalfire con alterne fortune la densità che il Gozzano produce a metà campo, soprattutto quando i rossoblu erano in vantaggio.

Gazzi 6: tenta di raccordare i reparti con una certa fatica, ma è costante nel provare a ribaltare l’azione.  

Maltese 6: la quantità non è mancata, ma ha faticato a mettere in campo la qualità (dal 57’ Bellazzini 5,5: entra per dare, appunto, qualità, ma stavolta non incide).

Badan 6,5: ha un cambio di passo gli permette spesso di creare superiorità numerica e conferma un’apprezzabile crescita (dall’84’ Fissore sv).

De Luca 5: cade nella trappola e lascia i compagni in dieci. Ma fino a che è in campo non riesce comunque a trovare la via della rete.

Santini 6,5: la buona notizia è che si è sbloccato. Tra l’altro con una rete di ottima fattura. E poi la consueta generosità che lo porta talvolta troppo lontano dalla porta (dall’88’ Talamo sv).