Alessandria-Cosenza, le probabili formazioni in campo alle 14

02.10.2021 11:30 di Redazione GrigiOnLine   vedi letture
Alessandria-Cosenza, le probabili formazioni in campo alle 14
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

La 7^ giornata del campionato di serie B prevede il confronto tra Alessandria e Cosenza che si affronteranno oggi allo stadio ‘Moccagatta’ con calcio d’inizio alle 14. Dopo aver ottenuto il primo punto in campionato i grigi proveranno ad andare alla ricerca della prima vittoria, ma l’avversario è in serie positiva da quattro turni ed è certamente da prendere con le molle. La formazione condotta da mister Zaffaroni, infatti, rappresenta una delle sorprese positive del torneo, nonostante un particolare inizio di stagione culminato con la riammissione al campionato cadetto dopo l’esclusione del Chievo. L’incontro avrà una degna cornice di pubblico, con una folta rappresentanza di tifosi ospiti che, oltre al settore loro dedicato, saranno presenti anche in altre zone dell’impianto alessandrino.

Due ricorrenze caratterizzano la giornata odierna. La ‘Festa dei Nonni’, per la quale la serie B ha previsto diverse iniziative, e la giornata del ‘Quadrilatero Piemontese’, istituita dalla Regione Piemonte “al fine di preservarne la memoria storica, di diffonderne la conoscenza e di rendere omaggio al valore etico-sportivo” di un periodo nel quale Alessandria, Casale, Novara e Pro Vercelli dettavano legge nel panorama calcistico nazionale dell’inizio del secolo scorso. Per celebrare l’evento l’Alessandria oggi scenderà in campo con uno speciale stemma sulla propria casacca. 

Alessandria – Mister Longo ritrova il difensore Mantovani, ma difficilmente il giocatore sarà schierato dal 1’ minuto. Ancora ai box, invece, Bellodi e Bruccini, tra l’altro mancato ex di turno, e Sini. In questo ultimo turno che precede la sosta il tecnico apporterà poche variazioni all’undici iniziale rispetto a quanto visto domenica scorsa a Perugia. Confermatissimo in porta Pisseri, così come la linea tre davanti a lui composta da Prestia, Di Gennaro e Parodi. In mezzo al campo ci sarà ancora una volta Casarini ma, come detto, non Bruccini né Ba, anch'egli mancato ex ed assente dell'ultimo minuto, quindi Palazzi potrebbe esse chiamato in causa da 1'. Le corsie esterne saranno presidiate da Mustacchio a destra e Beghetto, il quale dovrebbe essere recuperato dopo il forfait che lo ha escluso dalla trasferta umbra, a sinistra. Lunetta, comunque, è pronto ad un’eventuale staffetta. Dietro le punte ci sarà Milanese, fresco di convocazione nella Nazionale U20, il quale ha come alternativa Orlando, che però ha caratteristiche diverse da quelle del giovane scuola-Roma. In attacco, infine, sono in lizza per le due restanti maglie da titolare Marconi, Corazza, Arrighini, altro ex, e Palombi, senza però dimenticare Kolaj che potrebbe essere la sorpresa, in un’alternanza che presumibilmente coinvolgerà tutti gli attaccanti in modi e tempi che dipenderanno innanzitutto dall’andamento della gara.

Cosenza – Il tecnico Zaffaroni deve affrontare una vera e propria di emergenza rappresentata dalle assenze che si concentrano soprattutto nel reparto arretrato dove alle indisponibilità ormai croniche di Bittante, Panico ed Anderson, in settimana si è aggiunta anche quella di Vaisanen, vittima di una frattura del metatarso. Il forfait di Sy, che non appare nella lista dei convocati, non può che limitare le opzioni a disposizione del tecnico. Senza dimenticare che anche il portiere ex Juve Del Favero è ko, tra i pali andrà Vigorito. La difesa a tre sarà dunque inedita e vedrà confermato  Rigione affiancato da Tiritiello e Pirrello, all’esordio in campionato, con quest’ultimo in vantaggio su Minnelli. Davanti a loro le chiavi del centrocampo saranno affidate a Palmiero che sarà supportato da Carraro ed uno tra Boultam e Gerbo. L’esterno a destra sarà Situm, mentre a sinistra la scelta dovrebbe ricadere su Corsi. Nel reparto offensivo, dove marcherà visita l’ex di turno Pandolfi, Gori è praticamente certo del posto da titolare e la sua spalla scaturirà dal ballottaggio tra Caso e Millico

Queste le probabili formazioni in campo oggi alle 14

Alessandria (3-4-1-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Parodi; Mustacchio, Casarini, Palazzi, Beghetto; Milanese; Marconi, Palombi. A disp. Crisanto, Russo, Chiarello, Lunetta, Arrighini, Benedetti, Corazza, Orlando, Pierozzi, Kolaj, Celesia. All. M. Longo.

Cosenza (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero, Boultam, Corsi; Gori, Caso. A disp. Saracco, Matosevic, Kristoffersen, Venturi, Millico, Vallocchia, Minnelli, Gerbo, Florenzi, Sueva, Eyango. All. M. Zaffaroni.

Arbitro: Fabbri di Ravenna (Liberti-Laudato. IV uff. Madonia. VAR Manganiello, AVAR Prenna).