Alessandria-Cosenza 1-0, le pagelle dei grigi di Longo

02.10.2021 17:30 di Redazione GrigiOnLine   vedi letture
Alessandria-Cosenza 1-0, le pagelle dei grigi di Longo
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

L’Alessandria torna a vincere in serie B dopo 46 anni (leggi anche Alessandria-Cosenza 1-0, Di Gennaro regala il primo successo) ed incamera la posta piena per la prima volta in campionato.

Queste le nostre pagelle.

Pisseri 6,5: attento quando è chiamato in causa, infonde sicurezza a tutto il reparto.

Prestia 6,5: premiato dal presidente Di Masi poco prima della gara per le 100 presenze in grigio risponde con una prestazione attenta e determinata.

Di Gennaro 7,5: diligente nel posizionamento e nelle letture, si riscatta dalle incertezze del passato e sfoggia la sua miglior prova stagionale con il grande merito di aver messo a segno il gol-vittoria.

Parodi 6,5: limita al massimo le sbavature seppure Gori, anche se senza particolari successi, provi ad andare a cercarlo per sfruttare il mismatch fisico.

Mustacchio 6: molto attendista, non è incisivo nelle occasioni in cui prova a sganciarsi. Ma resta comunque un punto di forza della squadra.

Casarini 6: meno preciso e dinamico del solito, anche se sale di tono alla distanza con tutta la squadra, dal suo sinistro parte la conclusione più pericolosa dei grigi fino al gol di Di Gennaro.

Palazzi 5,5: qualche buon recupero ma sembra ancora lontano dalla condizione migliore e fatica a contrastare il palleggio ospite (dal 65’ Milanese 6: subentra in mediana ed alterna ottime intuizioni a giocate non sempre produttive).

Lunetta 5,5: si fa ammonire già al 3’ dopo aver commesso due falli piuttosto ingenui in apertura. Per il resto duella con Situm, ma non fornisce alcun apporto in chiave offensiva (dal 65’ Beghetto 6: che abbia un piede educato è cosa nota, e lo dimostra sul tiro dalla bandierina dal quale scaturisce il vantaggio grigio).

Chiarello 6: non particolarmente efficace in marcatura su Palmiero né in fase propositiva, almeno fino quando mister Longo non gli cambia la posizione e allora si trasforma (dall’84’ Benedetti s.v.).

Marconi 6: parte un po’ impacciato e fatica a sciogliersi nel corso della gara. Non lesina l’impegno ed ha il merito di assistere Di Gennaro nell’azione che ha deciso la gara (dall’84’ Corazza s.v.)

Palombi 5: prestazione non all’altezza per l’attaccante, che gira al largo e si fa vedere più che altro in ripiegamento (dal 58’ Orlando 6,5: contribuisce a modificare il corso della gara con qualche interessante cambio di passo. Da uno di questi scaturisce l’angolo poi trasformato in rete da Di Gennaro).

All. M. Longo 6,5: nel primo tempo la squadra non sembra avere idee, forse perchè sceglie di attendere l’avversario, pur senza correre pericoli. Le sostituzioni forniscono ciò che serviva per ottenere un importantissimo primo successo che, elemento da non sottovalutare, arriva insieme al primo clean-sheet stagionale.