Alessandria Calcio, sostegno alla protesta della Lega Pro

15.12.2019 21:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Fabrizio Pozzi
Alessandria Calcio, sostegno alla protesta della Lega Pro

Il derby tra Alessandria e Pro Vercelli, giocato oggi al ‘Moccagatta’ (leggi anche Alessandria-Pro Vercelli 2-1, i grigi tornano alla vittoria!) è cominciato con 15’ di ritardo come tutte le altre gare in programma nel campionato di serie C (leggi anche Alessandria-Pro Vercelli, si comincerà con 15’ di ritardo).

Il motivo? La Lega Pro ha voluto sensibilizzare la concessione da parte del Governo della defiscalizzazione ai club, mirata al reinvestimento delle somme nella formazione dei giovani calciatori e nelle infrastrutture.

A questo proposito, per sottolineare l’unità d’intenti con tutti gli altri club di serie C, l’Alessandria ha diffuso il seguente comunicato.

Oggi le partite di Serie C sono iniziate con 15 minuti di ritardo per sensibilizzare opinione pubblica e istituzioni sulle istanze che devono favorire e determinare la defiscalizzazione dei club della Lega Pro. Il presidente dell’Alessandria Calcio Luca Di Masi fa proprie le posizioni del Presidente della Lega di Serie C, Francesco Ghirelli e garantisce il suo impegno a sostenere tutte le iniziative che verranno adottate, a partire dal blocco del campionato, per giungere in maniera tempestiva alla defiscalizzazione, scelta strategica e fondamentale per l’attività dei club di Serie C".