Alessandria Calcio, il raduno c’è stato. Ma in sordina

30.07.2022 13:30 di Redazione GrigiOnLine   vedi letture
Alessandria Calcio, il raduno c’è stato. Ma in sordina…
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

È cominciata questa mattina la stagione 2022/23 dell’Alessandria Calcio. Di fatto si è trattato di un raduno piuttosto insolito, per il quale il club grigio non ha anticipato alcuna informazione.

I giocatori, sia i reduci della scorsa stagione che quelli che comporranno la rosa della stagione appena iniziata, si sono ritrovati in mattinata al CentoGrigio. Ad accoglierli solo qualche scritta di contestazione sui muri adiacenti (comunque prontamente cancellate) ed alcuni tifosi (davvero pochissimi…).

In campo, agli ordini di mister Rebuffi (lo scorso anno allenatore della formazione U17) e del preparatore/riatletizzatore Gaia coadiuvati da Servili, Carozzo ed altri membri dello staff, sono scesi solo in nove: Palombi, Casarini, Sini, Benedetti, Marconi, Eusepi, Parodi (come ben noto non rientranti nel “progetto sportivo”) insieme a Speranza e Pellegrini. Erano presenti, ma non sono scesi in campo in quanto in attesa dei tamponi e delle visite mediche Pisseri, che è rimasto seduto in panchina, Giorno e Kolaj (anch’essi da non considerare a disposizione per la stagione 2022/23) così come Filip, Ghiozzi, Marietta, Podda e Filipi.

Non sono stati avvistati, invece, Di Gennaro e Gerace.

La società non ha reso noto il programma degli allenamenti ma dalla prossima settimana la sede di lavoro dovrebbe essere il Centro Michelin di Spinetta Marengo.

Alessandria, Serie C, 2022/2023, raduno Alessandria Calcio al centro sportivo Cento Grigio, nella foto: i giocatori dell'Alessandria in attesa
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Alessandria, Serie C, 2022/2023, raduno Alessandria Calcio al centro sportivo Cento Grigio, nella foto: i giocatori dell'Alessandria in allenamento
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com