Albinoleffe-Alessandria. Le probabili formazioni In campo oggi alle 15

11.11.2020 12:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Albinoleffe-Alessandria. Le probabili formazioni In campo oggi alle 15

La 10^ giornata del campionato di serie C, girone A, si disputa con l’ultimo turno infrasettimanale prima di quello pre-natalizio. L’Alessandria giocherà allo stadio ‘Città di Gorgonzola’ alle 15, ospite dell’Albinoleffe. Le due squadre perseguono obiettivi di classifica ben diversi e con numeri totalmente opposti ed i padroni di casa arrivano alla sfida con una delle migliori difese del torneo, ma con uno degli attacchi meno prolifici. Esattamente il contrario dei grigi, che invece vantano il miglior attacco del girone, ma una difesa tra le più perforate. Da non sottovalutare, inoltre, il fatto che i seriani giocheranno dopo aver saltato la gara di domenica scorsa a Lucca, partita rinviata a causa del Covid, mentre i grigi sono reduci da una prova dispendiosa con il Livorno, costata cara anche sul piano degli infortuni.

Albinoleffe - La sosta forzata di domenica scorsa ha permesso a mister Zaffaroni di lavorare al meglio grazie al recupero di alcuni elementi importanti. Il tecnico pare intenzionato a riproporre la difesa a tre, con Cerini, Mondonico e Canestrelli, mentre davanti a loro resta da decidere se schierare un centrocampo a quattro più un trequartista, oppure cinque centrocampisti. Nella prima ipotesi il trequartista sarebbe Galeandro, a supporto della coppia d’attacco formata da Manconi e Cori, mentre nella seconda ipotesi troverebbe spazio in mezzo al campo uno tra i recuperati Gelli e Genevier, con lo stesso Galeandro pronto a subentrare.

Alessandria - La prima emergenza da affrontare per mister Gregucci è quella degli infortuni, dal momento che la lista degli indisponibili ora comprende anche Gazzi e Corazza, oltre a Frediani. La rosa a disposizione del tecnico, però, è relativamente profonda, perciò si cercherà di fare necessità virtù, magari rivedendo un po’ l’assetto tattico. Al centro della difesa potrebbe tornare Cosenza, il quale potrebbe dare un turno di riposo a Scognamillo. Mora, dopo la buona prova offerta tre giorni fa con il Livorno, sulla fascia di destra potrebbe essere preferito a Parodi. In mezzo al campo, dove ci saranno Casarini e Suljic, è aperto il ballottaggio tra Castellano e Di Quinzio, con quest’ultimo che potrebbe ricoprire il sia ruolo di mezzala che quello di trequartista alle spalle delle due punte che saranno Arrighini ed Eusepi. Per il resto si dovrebbero rivedere in campo gli stessi giocatori più utilizzati nel recente periodo, con gente del calibro di Rubin, Chiarello e Stijepovic, pronti per giocare a gara in corso. Tornerà con la prima squadra anche Poppa, attaccante classe 2002.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo agli ordini del sig. Kumara di Verona (Miniutti-Lazzaroni. IV Ufficiale Ferrieri Caputi).

Albinoleffe (3-4-2-1): Savini; Cerini, Mondonico, Canestrelli; Gusu, Giorgione, Nichetti, Petrungaro; Galeandro; Manconi, Cori. A disposizione: Brevi, Caruso, Berbenni, Riva, Gabbianelli, Maffi, Piccoli, Ravasio, Genevier, Gelli, Miculi, Ghezzi. All. M. Zaffaroni

Alessandria (3-5-2): Crisanto; Blondett, Cosenza, Prestia; Mora, Casarini, Suljic, Castellano, Celia; Arrighini, Eusepi. A disp.: Pisseri, Crosta, Chiarello, Scognamillo, Parodi, Di Quinzio, Stijepovic, Macchioni, Poppa, Bellodi, Rubin. All. A. Gregucci.