Albinoleffe-Alessandria 1-2, Arrighini e Giorno servono la vittoria grigia

06.06.2021 16:45 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Albinoleffe-Alessandria 1-2, Arrighini e Giorno servono la vittoria grigia
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

La semifinale di andata dei playoff di serie C tra Albinoleffe ed Alessandria, disputata allo stadio ‘Città di Gorgonzola’, si è chiusa sul punteggio di 1-2.

Grigi che non propongono particolari novità rispetto alla più recente uscita sul piano tattico. Mister Longo, comunque, sceglie Eusepi in attacco e Giorno in mediana a rilevare lo squalificato Bruccini. Le sette diffide in casa grigia non condizionano le scelte del tecnico. La prima conclusione della gara è di Giorgione, su piazzato, con Pisseri che blocca senza problemi. L’Alessandria risponde con Arrighini, su servizio di Chiarello dopo un rinvio sbagliato da Savini, ma il suo sinistro non è preciso. Poco prima del quarto d’ora Cori ha un’ottima occasione deviando un tiro dal limite di Nichetti, ma Pisseri risponde con reattività. Immediata la risposta dei grigi con Giorno che impegna Savini dalla distanza. Gara che resta equilibrata con i grigi che prevalgono nel possesso palla pur senza costruire particolari pericoli dalle parti di Savini. Allo scadere della prima frazione Cori ci prova di testa con una conclusione che sfila alta di poco. Primo tempo che si chiude, con 2’ di recupero, a reti inviolate.

In apertura di ripresa i grigi ci provano con Di Gennaro sugli sviluppi di un corner, ma il suo colpo di testa finisce a lato. L’Alessandria prova a stringere i tempi ma i padroni di casa si difendono con ordine. Al 67’, però, i grigi ottengono il meritato vantaggio con Arrighini il quale corregge a rete da due passi un assist aereo di Mustacchio ben servito da Celia. Al 77’ i grigi raddoppiano con Giorno, abile a sfruttare il servizio di Stanco da poco subentrato, che segna un gol molto simile a quello di Arrighini. All’82’ però l’Albinoleffe accorcia le distanze con Giorgione che sfrutta un rimpallo con De Gennaro e fulmina Pisseri. Finale di gara che si fa concitato con due ammonizioni pesanti per i padroni di casa e grigi che ipotecano la finale grazie all’importantissimo successo esterno.

Queste le azioni salienti del match

90'+5' Finisce qui. Albinoleffe-Alessandria 1-2!!!

90'+4' Giallo anche per Giorgione

90'+3' Ammonito Petrungaro

90' Assegnati 4' di recupero

87' Due sostituzioni per l'Alessandria. Entrano Rubin e Mora al posto di Celia e Mustacchio

84' Galeandro rileva Cori, altro cambio per i padroni di casa

82' Giorgione accorcia per l'Albinoleffe

78' Ammonito Giorno che ha esultato arrampicandosi sotto la curva occupata dai tifosi grigi. Anche lui salterà la gara di ritorno

77' Giorno raddoppia per i grigi!!!

74' Doppia sostituzione in attacco per i grigi. Corazza e Stanco subentrano ad Arrighini ed Eusepi

71' Altro cambio per l'Albinoleffe. Gabbianelli sostituisce Genevier

67' Alessandria in vantaggio con Arrighini!!!

65' Nell'Albinoleffe Petrungaro rileva Tomaselli

60' Aggiornamento - Alessandria che non riesce a capitalizzare la superiorità

55' Giallo a Parodi per proteste. Il difensore, diffidato, salterà la gara di ritorno

46' Si riprende con gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione

45'+2' Squadre al riposo. Albinoleffe-Alessandria 0-0

45' Assegnati 2' di recupero

30' Aggiornamento - Partita equilibrata senza grandi emozioni

19' Cambio forzato per i grigi. Costretto ad uscire Chiarello, sostituito da Di Quinzio

15' Aggiornamento - Occasioni su ambo i fronti

1' Calcio d'inizio per l'Albinoleffe

Albinoleffe-Alessandria 1-2

Marcatore: 67' Arrighini (Ale), 77' Giorno (Ale), 82' Giorgione (Alb)

Albinoleffe (3-5-2): Savini; Mondonico , Canestrelli, Riva; Gusu, Nichetti, Genevier (71' Gabbianelli), Gelli, Tomaselli (65' Petrungaro); Cori (84' Galeandro), Giorgione. A disp. Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Trovato, Piccoli, Ravasio, Miculi, Maritato. All. M. Zaffaroni.

Alessandria (3-4-1-2): Pisseri; Parodi, Di Gennaro, Prestia; Mustacchio (87' Mora), Casarini, Giorno, Celia (87' Rubin); Chiarello (19' Di Quinzio); Eusepi(74' Stanco), Arrighini (74' Corazza). A disp. Crisanto, Crosta, Cosenza, Gazzi, Frediani, Macchioni. All. M. Longo.

Arbitro: Carella di Bari (Micaroni, Mittica. IV Uff. Perenzoni)

Note: giornata afosa, terreno in discrete condizioni; ammoniti Parodi (Ale), Giorno (Ale), Petrungaro (Alb), Giorgione (Alb); calci d'angolo 4-5; recupero 2'+4'.