Alberto Colombo: "L'Entella? Squadra forte e famelica"

15.03.2019 14:51 di Federico Capra Twitter:   articolo letto 264 volte
Alberto Colombo: "L'Entella? Squadra forte e famelica"

"Da quando sono arrivato mi sembra di affrontare una gara di salto in alto. Ogni domenica l'asticella si alza sempre di più. E se da una parte aumentano le difficoltà, dall'altra aumentano anche gli stimoli". La presenta così Alberto Colombo. Perché sabato al Moccagatta arriva la Virtus Entella "la squadra più forte del nostro girone". E anche per questo mister Colombo non ha da cercare tante motivazioni. "In gare così gli stimoli arrivano da soli", ha spiegato.

In più dall'infermeria arrivano notizie positive: "Abbiamo la fortuna di aver recuperato qualcuno e questo ci permette di avere più opzioni nelle scelte sia in partenza che a gara in corso". Non ci sarà comunque Gatto che si è aggregato nuovamente al gruppo anche se "non sta ancora bene e non sarà disponibile". Stesso discorso per "Agostinone che ha ancora i postumi di un trauma sull'alluce. Rocco, invece, potrebbe aggregarsi la prossima settimana. Da non dimenticare Chiarello che ha finito qui la sua stagione".

Per il resto tutti a disposizione: "Anche Badan che abbiamo recuperato all'ultimo momento anche se difficilmente partirà dall'inizio". Valutazioni del caso invece per Checchin out un paio di giorni a inizio settimana e che ieri ha fatto ancora lavoro a parte. "Vediamo le risposte, una decisione che prenderò domani in base alle indicazioni del ragazzo. C'è da capire se schierarlo dall'inizio o, invece, cambiare ancora formazione".