Caro, grande, mitico Aureliano

16.10.2018 10:30 di Paolo Baratto  articolo letto 714 volte
© foto di Fabrizio Pozzi
Caro, grande, mitico Aureliano

Caro Aureliano Camurati, il tuo grande attaccamento per la maglia grigia è ammirevole. A volte al limite del commovente. Ormai è diventato un piacevole rituale osservare la tua esultanza al momento della lettura delle formazioni da parte dello speaker. Ogni volta che si arriva alla maglia numero nove urli e gioisci come se avesse già fatto gol.

Sei stato per anni il primo tifoso e il primo sostenitore di Michele Marconi, da te sempre difeso soprattutto nei momenti negativi. In questa stagione il numero nove è sulle spalle di Manuel De Luca ma le tue esultanze non sono cambiate. Anzi, continua il tuo esplicito apprezzamento per chi indossa le vesti del centravanti grigionero.

Continua cosi Aureliano, continua a sostenere il numero nove. Continua a incitare anche tutti i grigi, sperando che la tua passione sia sempre più contagiosa.