Pro Sesto, Lorenzo Giubilato: “Peccato non esserci ad Alessandria”

18.12.2020 12:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Pro Sesto, Lorenzo Giubilato: “Peccato non esserci ad Alessandria”
GrigiOnLine.com

Durante l’appuntamento settimanale con Pro Sesto Live, sulla pagina Facebook del club biancoceleste, è intervenuto il difensore Lorenzo Giubilato. Cresciuto nelle giovanili dell’Alessandria, anche se non ha mai esordito in prima squadra, il giocatore domenica prossima sarà assente per squalifica.

Mi spiace davvero tanto non poter essere presente ad Alessandria - ha affermato tra le altre cose il giocatore - un po’ tutti all’interno dello spogliatoio e della società sapevano quanto io ci tenessi a giocare e far bene contro l’Alessandria, dopo il mio percorso nel settore giovanile dei grigi. Per me sarebbe stata l’occasione per mettere in mostra ciò di cui siamo capaci a livello di squadra ed a livello personale”.

Anche l’attaccante Cristian Mutton ha espresso alcune considerazioni nel corso della trasmissione, partendo dalla sconfitta interna di domenica scorsa con il Pontedera (0-2) che ha fatto seguito al 6-0 incassato sette giorni prima a Piacenza.“Ne abbiamo parlato in settimana, siamo stati superficiali nella gestione della palla. In fondo la partita è stata equilibrata, con loro che sono stati forse un po’ più furbi sulla prima rete e poi il loro secondo gol ci demoralizzati”.

Con il Pontedera l’attaccante ha concluso la gara in coppia con De Respinis, subentrato a partita in corso. “Le decisioni tecniche le prende ovviamente il mister. Quello che posso dire è che De Respinis è un ottimo calciatore ed un bravissimo ragazzo e mi sta aiutando tantissimo a livello di gioco, mi sta facendo crescere molto. Sinceramente sarebbe bello giocare di nuovo insieme, c’è intesa. Ma noi abbiamo sempre giocato con il 4-3-3 ed è un po’ difficile cambiare”.