Pro Piacenza, Maurizio Pannella “Eravamo pronti a giocare”

21.01.2019 09:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
© foto di TuttoLegaPro.com
Pro Piacenza, Maurizio Pannella “Eravamo pronti a giocare”

Si addensano nubi sempre più fitte sul futuro del Pro Piacenza che ieri non ha potuto disputare la gara di campionato con l’Alessandria per espressa volontà dei vertici di Lega. Per i rossoneri, che prima della sosta per altre tre volte avevano rinunciato a presentarsi, si tratta del quarto forfait e sarà il Giudice Sportivo a stabilire cosa accadrà al club emiliano.

Maurizio Pannella, presidente del Pro Piacenza, ha commentato così la mancata disputa della gara con i grigi.

Da parte mia e da parte dei miei ragazzi c'era la voglia di scendere in campo - ha affermato il massimo dirigente rossonero ai microfoni di TuttoC.com - abbiamo dimostrato che eravamo pronti, ma rispetto le volontà del mio presidente di Lega, non andrei mai contro Ghirelli. Hanno preferito rinviare il match per ulteriori controlli e verifiche, se lo avessimo saputo un giorno prima sarebbe stato anche meglio, e io, come detto, lo rispetto. Ma eravamo pronti. Mi spiace solo che gli ex dipendenti del Pro Piacenza abbiamo creato un vespaio troppo forte contro di noi atto a minare l'entusiasmo di chi oggi sarebbe sceso in campo”.