Pontedera, Paolo Giovannini: “Partita tra squadre di alta classifica”

22.02.2020 15:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Paolo Giovannini
Paolo Giovannini

Alla vigilia della gara con l’Alessandria, che si giocherà domani al ‘Mannucci’, Paolo Giovannini, direttore generale del Pontedera, ha fatto il punto della situazione in un momento di difficoltà della formazione granata che resta, comunque, un’importante realtà del torneo.

Un momento difficile che non riguarda solo gli assenti ma anche persone che giocano al 40% delle proprie possibilità per infortuni e problemi vari – riporta tuttoc.comnormale che quando mancano giocatori la qualità si abbassi. Per fare la guerra a squadre importanti come Monza o Giana Erminio serve dare il cento per cento. Per fortuna questa flessione è arrivata ora e non prima, evitandoci così situazioni delicate. Cerchiamo di superare questo momento, ci sono ancora tante partite e abbiamo l'obbligo morale di affrontarle nel giusto modo. Assenze? Se ci mancano sette giocatori come questa settimana sicuramente è una cosa grave. La mia è però una presa di coscienza e non una lamentela".

Il dirigente del club granata, poi, ha parlato della gara con i grigi. “Sarà una partita tra squadre di alta classifica che vogliono migliorare la propria posizione playoff.  L'Alessandria è una società storica che incontreremo davanti al nostro pubblico. Stanno attraversando un momento non facile dopo l'esonero di Scazzola che per me rimane ottimo allenatore. Hanno fatto un mercato importante, atto all'ottenere il miglior piazzamento possibile”.