Novara, Pablo Gonzalez: “Cori fanno dispiacere. Ho un bel ricordo della società”

14.04.2019 12:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Pablo Gonzalez
Pablo Gonzalez

Mancato protagonista del derby con l’Alessandria, Pablo Gonzalez, attaccante del Novara ed attesissimo ex, è stato intercettato in mixed-zone dai microfoni del sito ufficiale del club azzurro. Dopo la sconfitta dei gaudenziani queste le parole del ‘Cartero’.

Abbiamo creato diverse situazioni da gol ma abbiamo sbagliato. Dobbiamo essere più decisi in avanti. Il mister mi ha cambiato quando ho ricominciato a sentire fastidio alla schiena, un problema che mi porto dietro da un paio di mesi. Abbiamo una grande squadra, perciò è giusto che giochi chi sta meglio”.

Inevitabile bersaglio della disapprovazione dei molti tifosi grigi giunti a Novara, Gonzalez ha provato a glissare. “I cori fanno dispiacere, come mi dispiace vedere lo stadio vuoto e silenzioso. La colpa è anche nostra, dobbiamo cercare di riportare i nostri tifosi dalla nostra parte. Non se è giusto o meno quello che fanno i tifosi dell’Alessandria. Io ho un bellissimo ricordo della società e di quello che hanno fatto per me”.

Al di là del gol l’Alessandria non ha fatto molto – ha proseguito Gonzalez – ma per convincere i nostri tifosi bisogna vincere, non basta giocare bene. Non siamo in un buon momento, ma abbiamo ancora la possibilità di fare qualcosa d’importante. Il gol? Mi manca, come mi manca la vittoria della squadra. Proviamo prima a vincere poi il gol arriverà”.