Juventus U23, Lamberto Zauli: “Non bravi a sfruttare le occasioni”

14.12.2020 10:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Lamberto Zauli
Lamberto Zauli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Seconda sconfitta casalinga stagionale - dopo quella con il Como - per la Juventus U23, che cade al ‘Moccagatta’ battuta per 1-0 al cospetto dell’Alessandria. Lamberto Zauli, tecnico dei bianconeri, ha commentato così al termine della gara.

Abbiamo giocato contro una squadra forte con una fisicità di un’altra categoria - riporta juventusnews24.com - avremmo meritato la vittoria. Non è successo. La loro esperienza ci ha punito, rimane una grandissima partita, dobbiamo uscire consapevoli che possiamo fare una stagione di vertice. Usciamo rammaricati. La squadra gioca da squadra, è un blocco unico, fa le cose che sa fare da squadra. Tutti fanno tutto, questo è l’aspetto molto positivo di questo gruppo. Questo è il grande rammarico di oggi: dopo un primo tempo comunque bloccato come gara, nel secondo tempo abbiamo preso campo e giocato spesso a ridosso dell’area avversaria creando problemi come il tiro di Correia, o i tanti tiri di Fagioli. L’episodio non ci è andato a favore, voltiamo pagina, dobbiamo continuare così. Senza mancare rispetto all’Alessandria meritavamo di vincere. Non siamo stati bravi a sfruttare le occasioni. Per vincere devi avere anche l’episodio a favore. Oggi penso che sia Bucosse che Wesley hanno fatto un’ottima partita. La squadra ha giocato bene mettendo intensità, facendo giocar male l’Alessandria. Sono d’accordo fino ad un certo punto, il gruppo sta crescendo notevolmente. Anche chi ha giocato meno si integra velocemente e la squadra non perde d’intensità”.