Como, Marco Banchini: “Ci attende ambiente caldo. Per noi sarà stimolo”

12.10.2019 09:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Armando Serpe
Como, Marco Banchini: “Ci attende ambiente caldo. Per noi sarà stimolo”

YIn attesa della trasferta di Alessandria, dove non sarà in panchina per squalifica (leggi anche Giudice Sportivo: le decisioni che riguardano l'Alessandria (09/10/2019)), Marco Banchini, tecnico del Como, ha incontrato la stampa per presentare il match con i grigi.

Affronteremo una squadra che ha passato dei mini-cicli di partite di momenti e risultati positivi e solitamente dopo una serie positiva è normale avere un calo mentale come si è visto con il Pontedera. L’Alessandria ha passato cinque partite senza prendere gol che coincidono con l’arrivo del difensore Cosenza. Nell’ultima gara è rimasto fuori ed hanno preso due gol su palla inattiva. Adesso rientrerà questo giocatore e darà più fiducia a tutto il reparto difensivo”.

I lariani, a differenza di quanto accaduto nelle ultime partite, saranno probabilmente di fronte ad una formazione votata alla costruzione del gioco. “L’Alessandria, in casa contro il Como, non penserà al pareggio. Bisogna adottare le stesse attenzioni che abbiamo riservato al Monza, che è venuto a Como per vincere. Ma non dobbiamo pensare ad una squadra che gioca prevalentemente nella metà campo avversaria. Tendenzialmente l’Alessandria adotta uno stile di gioco più attendista e specula sull’avversario. Noi andremo a pressare, a giocare dentro e mettere palla sopra. Giocheremo con il nostro stile di gioco di possesso come abbiamo fatto finora”.

Non manca, in conclusione, un riferimento al clima che i comaschi troveranno al ‘Moccagatta’. “Domenica ci attende un ambiente caldo, c’è entusiasmo per i risultati positivi e l’allenatore è molto esperto in questa categoria (Banchini conosce molto bene Cristiano Scazzola per aver collaborato con lui a più riprese in passato, n.d.r.), però ci sono tutte le condizioni da parte nostra per poterci misurare e fare una grande partita”.