Carrarese, Silvio Baldini: “C’è rammarico, ma buona prestazione”

13.01.2020 12:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Silvio Baldini
Silvio Baldini

Comincia con uno scoppiettante 2-2 al ‘Moccagatta’ di Alessandria il nuovo anno della Carrarese (leggi anche Alessandria-Carrarese 2-2, il gol di Eusepi regala il primo punto del 2020). Al termine del match, in conferenza stampa, il tecnico dei toscani Silvio Baldini ha analizzato così l’incontro. È

"È normale che ci sia un po’ di rammarico, abbiamo preso gol a pochi minuti dalla fine dopo aver avuto la gara in pugno. I ragazzi hanno giocato una gara intensa, potevamo andare sul 3-1. Ma il calcio è questo, c’è rammarico ma bisogna accettarlo. Da inizio anno abbiamo problemi – ha proseguito Baldini parlando degli assenti – avevamo fuori ragazzi importanti come Caccavallo e Bentivegna, perciò bisogna fare di necessità virtù. Comunque ero tranquillo perché vedevo i ragazzi che si impegnavano, erano concentrati e facevano le cose giuste. Nel finale mi sono scaldato un po’ perché temevo di compromettere il risultato e non era giusto per la prestazione. L’errore di Tedeschi? Cose che capitano giocando a calcio, dispiace perché oggi, dopo un mese che non giocavamo, la Carrarese ha fatto un’ottima partita ed i ragazzi si sono fatti trovare pronti. È vero che l’Alessandria aveva i suoi problemi, ma ha comunque schierato una formazione con undici calciatori importanti per la categoria. Fortunatamente abbiamo pareggiato subito, avessero avuto il tempo per organizzarsi sarebbe stata dura”.