Proviamo a ripartire

08.11.2019 12:00 di Il Fuccio   Vedi letture
Proviamo a ripartire

Parlare di calcio in Alessandria in una settimana così tragica per la nostra città dopo la tragedia di Quargnento risulta complicato. 
Oggi i Funerali di Stato liberano tre Eroi verso l’ascesa alla loro nuova casa, nella speranza che in terra lo stesso Stato che oggi presenzierà ai funerali non si dimentichi delle loro famiglie che devono provare a sopravvivere ad una roba simile.
Tornando a parlare di calcio e di Grigi, il mese “horribilis” di ottobre è alle spalle ed il derby vinto sabato scorso contro il Novara grazie alla classica rete dell’ex di Eusepi riporta i Grigi in linea di galleggiamento con le altre pretendenti al ruolo di seconda forza del Girone.
Un derby vinto meritatamente, magari senza brillare dal punto di vista tecnico ma con tanto cuore ed abnegazione.
È fuor di dubbio che questa non è l’Alessandria che aveva aggredito il campionato in maniera inaspettata, ma i tanti infortuni che hanno colpito soprattutto la mediana togliendo gente come Gazzi e Casarini dalle scelte di Scazzola, stanno facendo la differenza.
La scoppola di Gorgonzola contro il Barcelleffe  è alle spalle, ora domenica si va a Busto Arsizio, nella speranza che si possa ritornare a dare continuità alla garra vista sabato scorso.
A Monza continuano a prendere ex giocatori di Serie A (Paletta) e continuano a fare punti, fra due settimane ci aspettano al Brianteo, arrivarci con sei punti fra Busto e Juve in casa (se si giocherà) sarebbe cosa buona e giusta.