I Grandi Numeri

15.02.2019 18:00 di Il Fuccio  articolo letto 236 volte
I Grandi Numeri

A Siena tre rane sul groppone, mai dando impressione di essere in partita.
Mercoledì contro Olbia una prestazione scialba, senza lode e senza infamia, sotto ritmo, in dieci dal 15’ del secondo tempo, con i due portieri da ‘Senza Voto’ in pagella, con un inutile 0-0 che cambia nulla a livello di classifica.
L’involuzione tecnico tattica dei Grigi, rispetto ad un girone d’andata condotto almeno con voglia e garra, è sotto gli occhi di tutti.
Non me ne voglia il Mister D’Agostino, ma ora almeno 12/13 giocatori da mettere in campo in maniera diversa ci sono in Rosa.
Perchè insistere su questa difesa a 5? 
Perchè Sartore sono due partite che parte dalla panchina?
Per un sano e vetusto 4/4/2 hai giocatori di ruolo e di gamba... squadra compatta che accompagni le due punte in fase d’attacco...
E lo sa anche lo scrivente che De Luca fra Siena ed Olbia ha sbagliato due gol che gridano vendetta, ma ad oggi è il miglior realizzatore di una squadra che è a due punti dai playout, con il terzo peggior attacco del girone.
Urge una svolta caro Mister, perchè dopo Arzachena inizierà la fase più dura, dove arriveranno le sfide contro le big del girone, quelle che si giocheranno la promozione in B...
Far punti sarà dura, contro Arzachena si scontrano i grandi numeri, i Grigi zero vittorie in casa ed i Sardi zero punti in trasferta, uno dei due grandi numeri cadrà....
Speriamo per una volta non tocchi agli ospiti del Moccagatta.