Vincere è sempre bello

27.12.2018 09:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:   articolo letto 130 volte
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Vincere è sempre bello

L’inedito turno di Santo Stefano ha regalato la terza vittoria stagionale all’Alessandria. Vittoria arrivata, come le due precedenti, in trasferta contro un’Albissola ben controllato dai grigi per quasi tutta la gara. Nonostante i due gol di vantaggio, infatti, la formazione di mister D’Agostino è riuscita a complicarsi un po’ la vita nel finale di gara, dopo che il gol di Damonte (ex di turno…) ha riacceso le speranze dei ceramisti.

La prova dei grigi, tutto sommato, è stata convincente grazie a soluzioni che hanno permesso di non rimpiangere le assenze a centrocampo. Tentoni ha giocato ancora una volta da interno, Bellazzini ha avuto la possibilità di spaziare ed inventare. E poi Sartore ha finalmente potuto sfruttare in chiave offensiva la propria velocità, non dimentichiamo che in due delle tre vittorie stagionali c'è la sua firma, Santini ha avuto la freddezza per raddoppiare e De Luca ha provato a ‘tenere su palla’.

In sostanza tutto (abbastanza) bene, soprattutto alla luce del risultato. Importante per la classifica ed il morale.

Ora sotto con la Juventus U23, formazione da prendere con le molle nonostante una classifica non certo lusinghiera. Chissà… magari finire bene il 2018 potrebbe permettere di cominciare ancora meglio il 2019.

Poche illusioni, certo, ma vincere è sempre bello...!