Una manciata di secondi

10.12.2018 09:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
Una manciata di secondi

Stavolta è mancato davvero poco. Una manciata di secondi. Peccato che, dopo un paio di partite saltate per infortunio, Aniello Cutolo detto Nello abbia deciso di dimostrare di essere guarito proprio contro i grigi. 

E così, come puntualmente accade dal 21 ottobre scorso (Arzachena-Alessandria 0-1), anche ad Arezzo l’Alessandria ha nuovamente dovuto rinviare l’appuntamento con i tre punti.

Nel calcio, in generale, legni colpiti, occasioni da rete non sfruttate, errori difensivi e gol incassati nei minuti di recupero non sono mai un bel segnale. Soprattutto per una squadra che vive una situazione di classifica precaria...

Ma, come ha detto mister D’Agostino dopo la partita di Arezzo, non c’è tempo per rammaricarsi. Dopodomani c’è il turno infrasettimanale e al ‘Moccagatta’ arriverà il Novara. Sulla carta una corazzata, nei fatti una squadra che ha soltanto tre punti più dei grigi anche se con una partita in meno.

Per quanto riguarda il mercato, infine, qualcosa si sta muovendo. Ieri Daniele Rocco non era neanche in panchina. Assenza che, ad essere sinceri, abbiamo notato solo scorrendo la distinta. Ecco, dal momento che si tratta di una delle soluzioni offensive, è importante che chi arriverà per sostituirlo abbia caratteristiche un po’ diverse dalle sue.

Insomma, gli esami di riparazione per chi si occupa di mercato in casa grigia sono già cominciati...