Per non dimenticare

30.03.2019 14:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
La Nord il 1° aprile 2017...
La Nord il 1° aprile 2017...

Come si fa a dimenticare?

Fu una settimana carica di adrenalina, emozione e speranze. Giusto due anni fa, nella settimana che precedette la funesta gara Alessandria-Giana Erminio giocata al ‘Moccagatta’ il 1° aprile 2017 (mai data avrebbe potuto essere più azzeccata, purtroppo…), la nostra città si popolava di striscioni che incitavano i grigi. Il clima era quello giusto, l’entusiasmo all’apice, la squadra al primo posto ed il sogno sembrava davvero alla portata. Tutti sappiamo come si concluse quella serata. E sappiamo anche che, probabilmente, rappresentò l’inizio della fine.

Ecco… in vista della gara Piacenza-Alessandria in programma questa sera al ‘Garilli’ il tifo organizzato piacentino ha inscenato qualcosa di molto simile, tappezzando la città emiliana con striscioni che invitano i sostenitori biancorossi a presenziare allo stadio per incitare la propria squadra.

Certo ci sono analogie, ma anche molte differenze. Alla fine di marzo del 2017 l’Alessandria era prima e viaggiava con sei punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice, mentre ora il Piacenza è all’inseguimento della Virtus Entella capolista.

Eppure, giunti a questo punto, non possiamo che diventare davvero curiosi, perché è inevitabile che dalle nostre parti la domanda sorga spontanea.

Possibile che certe iniziative ‘portino male’ soltanto a noi?

Ai posteri l’ardua sentenza!