Per la vittoria finale ormai è una corsa a tre

04.04.2021 12:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    vedi letture
Per la vittoria finale ormai è una corsa a             tre
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

L’Alessandria conferma il proprio stato di forma vincendo per 2-0 con la Juventus U23 ed ottenendo così la quarta vittoria consecutiva. Non solo. Ieri la formazione di mister Longo ha centrato la settima vittoria nelle ultime otto gare disputate.

Nel girone di ritorno, ossia proprio da quando è subentrato sulla panchina Moreno Longo e la squadra è stata ulteriormente rinforzata dopo il mercato invernale, il ruolino di marcia dei grigi è da prima della classe con 31 punti in 15 partite disputate. Alessandria che primeggia anche per quanto riguarda il rendimento nelle 17 gare interne fin qui giocate nelle quali i grigi hanno ottenuto 36 punti. Solo il Como ha saputo fare altrettanto...

In questa stagione l’Alessandria ha vinto sia all’andata che al ritorno con la Juventus U23 nel segno di Umberto Eusepi. L’attaccante veniva da alcune partite, cinque per la precisione, senza segnare ed è certamente importantissimo per i grigi aver ritrovato la vena realizzativa del proprio capocannoniere in vista del rush finale.

Proseguendo nell’analisi delle prestazioni dei singoli, balza all’occhio quella di Federico Casarini il quale pare letteralmente trasformato. Il centrocampista, nelle ultime due stagioni ha giocato oltre 50 partite con la maglia dell’Alessandria, ma mai lo avevamo potuto apprezzare in una condizione psico-fisica così brillante. Altro elemento che si sta distinguendo è il giovane difensore Alessandro Macchioni, classe 2002. Gettato nella mischia a gara in corso a Vercelli, per sostituire l’infortunato Sini, dopo un lunghissimo periodo durante il quale non era stato impiegato, partita dopo partita Macchioni sta acquisendo sempre maggiore autorevolezza, denotando una maturità che va ben oltre la sua giovane età.

In altre piazze era già accaduto, ma non possiamo non rilevare - e con piacere - il fatto che ieri anche i tifosi dei grigi, nonostante i divieti, abbiano preso l’iniziativa di accompagnare la squadra allo stadio per fare sentire tutto il proprio calore. Manifestazione di affetto, giustamente apprezzata e sottolineata sia dal tecnico Longo che da Eusepi nelle dichiarazioni post-partita.

I risultati di ieri hanno ridotto a tre le pretendenti per la vittoria finale. Ossia il Como, che ha 65 punti ed una partita in meno, l’Alessandria che ha 62 punti e la Pro Vercelli che ne ha 61. È evidente che i lariani hanno il ruolo di grandi favoriti, ma l’Alessandria ha mostrato di non farsi condizionare dai risultati degli avversari. Sapranno questi fare altrettanto...?

Buona Pasqua dalla Redazione di GrigiOnLine.com!