Parte il toto-allenatore

31.05.2019 09:45 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
La panchina dei grigi
La panchina dei grigi

Erano stati sicuramente molti ad apprezzare il lavoro di Alberto Colombo. Al punto che, tra i nostri lettori (leggi anche Confermereste mister Alberto Colombo? I risultati del nostro sondaggio), più dell’80% avrebbe gradito una sua riconferma. Invece ieri è arrivata l’ufficialità (leggi anche UFFICIALE: Alberto Colombo non è più il mister dell'Alessandria) che Colombo, il quale comunque era in scadenza di contratto, non guiderà i grigi nella prossima stagione. 

Quanto accaduto ha indotto qualcuno a trovare analogie con ciò che successe nella stagione scorsa, quando non ci fu la conferma di uno stimatissimo Michele Marcolini. Ma, per quanto ne sappiamo, lì le cose andarono in maniera un po’ diversa.

Altri, e noi siamo tra questi, hanno assunto una posizione più attendista, partendo dal presupposto che il direttore sportivo della prossima stagione sarà diverso rispetto a colui il quale (Alessandro Soldati, n.d.r.) scelse lo stesso Colombo quasi sei mesi fa. E tra direttore sportivo ed allenatore deve esserci identità di vedute e di intenti. Per questo non sorprende che, con Colombo a fine contratto, la società guidata dal presidente Di Masi voglia ripartire puntando sull’ennesimo cambio in panchina. 

Ipotesi? Prima di farne è meglio attendere lunedì prossimo (leggi anche La stagione 2019/20 comincerà... lunedì 3 giugno) quando ci sarà la conferenza stampa di presentazione delle figure dirigenziali del ‘nuovo organigramma tecnico’. Sicuramente dopo avremo idee molto più chiare.