Per ist’ani... a suma a post! (Per quest’anno... siamo a posto!)

31.12.2018 18:00 di Ferruccio Reposi  articolo letto 205 volte
Per ist’ani... a suma a post! (Per quest’anno... siamo a posto!)

D’atra part... a puduma fè ‘na cunsiderassion, vegia ‘me ‘l cucu: se ‘na pionta l’è facia per dè di pum, l’è inütil pretendi c’u t’daga di portügal. S’l’è ammachi per la früta, i son bon tücc e doj ma onca avej la vitamina C da in pum, um smea che us póssa propi nenta. Al só che Delvino u smjava an po’ ciuch ma s’l’è nenta an po’ ciuch jën c’us ciama parigia... chi c’u dev essi?

Augüri a tücc i tifus d’ista maja..! Meno male c’lè griša... is vigu menu ‘l maci... Mé, al prim dì d’l’ani, a ven pü vegg sübit... Acsé per taršent e sessontaquater (364) dì, aj pens pü..! A pens però, tütt l’ani, a cula maja anvilinaja che, d’ógni tont l’è russa... nent semper per el culur ma onca an po’ per la vergogna.

As sentuma da chi.. a in ani!!!

D’altra parte... possiamo fare una considerazione, vecchia come il cucco: se una pianta è fatta per dare delle mele, è inutile pretendere che ti dia delle arance.Fosse solamente per i frutti, sono buoni tutti e due ma anche avere la vitamina C da una mela, mi sembra che proprio non si possa. Lo so che Delvino sembrava un po’ ubriaco ma se non è un po’ ubriaco uno che si chiama così... chi dovrebbe essere?

Auguri a tutti i tifosi di questa maglia...! Meno male che è grigia...si vedono meno le macchie... Io il primo dell’anno verrò più vecchio subito... Così per trecentosessantaquattro (364) giorni, non ci penso più..! Penso però, tutto l’anno, a quella maglia avvelenata che, ogni tanto, è rossa... non sempre per il colore ma anche un po’ per la vergogna.

Ci sentiamo fra... un anno !