J’indion e i cowboy (Gli indiani e i cowboy)

24.09.2019 12:00 di Ferruccio Reposi   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
J’indion e i cowboy (Gli indiani e i cowboy)

Me mama, ‘na vòta la smònna, da cit,  um purtava al Galleria a vighi i western. Uj’era John Wayne ch’el fava l’eroe del West o in capitòn di nordisti, second el vòti. Mé auriva chi vinseisu semper i cowboy o i nordisti: c’me fè u tifo al Moccagatta. A só nenta el mutiv ma per mé j’indion j’eru i cativ da eliminè. Ch’el film el füssa stacc nujus o menu, el bastava che John Wayne el feisa fóra tücc si gram pellerossa. A rivava a cà cuntent ‘me na Pasqua! Onca i Grigi, del vòti, el po’ capitè, i son nuius ma po’ basta chi ‘na fasu jën pü che j’indion. Pardon... pü che j’ater. Adess l’è ‘l Monša ch’el fa la part d’indion ma... onca noi aiuma doi o trei John Wayne ad scorta... Ancura n’afari: mr. Gazzi, in atra vòta, el po’ nenta fè u riscaldament tacà ‘na stiva? Se d’no ut tuca spustè onca i pa’ d’la porta, nenta ammachi i giugadur..!

A son mé: Ferry.

Mia mamma, una volta la settimana, da piccolo, mi portava al Galleria a vedere i western. C’era John Wayne che faceva l’eroe del West o un capitano dei nordisti, secondo le volte. Io volevo che vincessero sempre i cowboy o i nordisti: come fare il tifo al Moccagatta. Non so spiegarmi il motivo ma per me gli indiani erano i cattivi da eliminare. Che il film fosse stato noioso o meno, era sufficiente che John Wayne facesse fuori tutti quei poveri pellerossa. Arrivavo a casa contento come una Pasqua! Anche i Grigi, a volte, può capitare, sono noiosi ma poi basta che ne facciano uno più degli indiani. Pardon... più degli altri. Adesso è il Monza che fa la parte degli indiani ma... anche noi abbiamo due o tre John Wayne di scorta... Ancora una cosa: mr. Gazzi, un’altra volta, non può fare il riscaldamento vicino a una stufa? Altrimenti occorre spostare anche i pali della porta, non solamente i giocatori..!

Sono io: Ferruccio.