Sartore e... il dilemma del modulo

03.07.2019 13:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Francisco Sartore
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Francisco Sartore

Dopo le parole del diesse dell’Alessandria Fabio Artico (leggi anche ESCLUSIVA: Artico: "Ci sono trattative che voglio chiudere entro questa settimana. Il modulo? Si va sul 3-5-2"), il quale ha ipotizzato qualcosa anche sul piano tattico, si potrebbe riaprire un tema relativo a Francisco Sartore.

Il giocatore è una punta esterna in grado di saltare l’uomo e creare superiorità numerica sulla fascia, cioè l’ideale per un attacco a tre, ma nella scorsa stagione prima ha dovuto adattarsi alle esigenze di mister D’Agostino, sacrificandosi nel ruolo di quinto di centrocampo, e poi è stato messo un po’ da parte nella fase finale della stagione, quella gestita da mister Colombo.

Se davvero l’Alessandria 2019/20 confermerà il 3-5-2 che ha caratterizzato quasi tutta la scorsa stagione, allora per mister Scazzola si ripresenterà il problema di riuscire a sfruttare al meglio le caratteristiche di Sartore.

Ovvio che le scelte tattiche non possono essere condizionate da un solo fattore, ma il mercato è appena cominciato e quindi c’è il tempo per provare a trovare le soluzioni adeguate.