L'Avellino ora pensa al grigio Sartore per rinforzarsi in attacco

29.05.2019 09:00 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
L'Avellino ora pensa al grigio Sartore per rinforzarsi in attacco

Nel calciomercato niente è scontato. Niente è sicuro. Niente è come sembra in apparenza. Almeno sino a quando non arriva l'ufficialità di un acquisto piuttosto che di una cessione da parte delle società coinvolte nell'affare. Sogni che si confondono con la realtà, giochetti dei procuratori e, perché no, anche qualche sparata di noi giornalisti. Una cosa è però certa: dopo la retrocessione dalla serie B alla D e l'immediata promozione (ottenuta sul campo) nella terza serie italiana, l'Avellino sarà tra i protagonisti del mercato estivo. Soprattutto per tornare il prima possibile in quel posto che la giustizia sportiva gli aveva sottratto l'estate scorsa.

Ecco che dalla Campania si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono gli irpini interessati al brasiliano dell'Alessandria Francisco Sartore. L'attaccante esterno, capace di giocare anche sulla fascia a centrocampo, non ha sfondato con i grigi. Anzi, dall'arrivo di mister Alberto Colombo in panchina al posto di Gaetano D'Agostino il ragazzo ha collezionato solo due presenze da titolare (di cui una finita dopo appena 45 minuti). Anche per questo, soprattutto in caso di conferma di Colombo e del suo staff, non gli sarebbe sgradito un cambio d'aria. E la soluzione Avellino potrebbe essere anche abbastanza gradita da tutte le parti.

Va anche detto che in questa fase si deve parlare di sondaggi e non di vere e proprie trattative. Del resto agli ordini sono accostati altri nomi in quel medesimo ruolo come quelli di Alvaro Iuliano e Miguel Maza.