Alessandria, ora il portiere: piacciono Valentini, Piccardo e Confente

29.06.2019 10:30 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco De Cicco/TuttoLegaPro.com
Alessandria, ora il portiere: piacciono Valentini, Piccardo e Confente

Dopo aver ufficializzato Cleur (leggi anche: UFFICIALE: Gabriel Cleur è un giocatore dell'Alessandria) e con le trattative per Celia ben avviate, l'Alessandria sta lavorando per un portiere che sostituisca il buco lasciato da Cucchietti, di ritorno al Torino dopo il prestito annuale, e da Pop che ha rescisso il contratto (leggi anche: UFFICIALE: Rescissione consensuale per il portiere Ionut Pop).

Da qui il lavoro di Fabio Artico che da qualche tempo è in contatto con diverse società e procuratori per arrivare il prima possibile a una quadra della situazione. Fondamentalmente i nomi che girano attorno a questo ruolo sono tre. Giacomo Piccardo è un classe 1999 di proprietà della Sampdoria. La passata stagione ha difeso la porta dell'Albissola per 17 volte mettendo in mostra buone qualità nonostante la non impermeabilità del pacchetto difensivo. Alessandro Confente, anche lui classe 1998, è una vera sicurezza. Proveniente dalle giovanili del Chievo Verona, il ragazzo ha giocato da titolare fisso nella Reggina subendo appena 33 reti.

Il volto nuovo sul taccuino del ds è quello di Alex Valentini. L'estremo difensore è un classe 1988 e rappresenta un elemento di assoluto spessore oltre che di esperienza rispetto agli altri due nomi visionati da Artico. Il ragazzo ha anche esperienze di B con Mantova, Pro Vercelli, Cittadella e Spezia. Poi tanta serie C con l'ultima stagione che lo ha visto dividersi tra Triestina e Viterbese. A Trieste, dopo il rientro dal prestito, non sembra però ci sia più posto. Anche per questo i grigi avrebbero accelerato nelle ultime ore per aggiudicarsi il portiere.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TABELLINO DI ACQUISTI, CESSIONI E OBIETTIVI DI MERCATO DELL'ALESSANDRIA